Bookinsicily Logo

Notizie

In viaggio con Lonely Planet: una siciliana tra le "100 spiagge più incredibili al mondo"

Balarm Icona orologio circa 2 mesi fa
In viaggio con Lonely Planet: una siciliana tra le "100 spiagge più incredibili al mondo"
Dalla Grecia all'Islanda, dallo Yemen all'Australia, dai Caraibi fino all'Italia e in particolare alla Sicilia.

C'è anche un po' della nostra splendida isola nel nuovo libro della Lonely Planet dedicato alle "100 spiagge più incredibili al mondo", un vero e proprio tuffo nei colori dei più bei litorali di tutto il pianeta.

All'interno del volume dal titolo - "Best Beaches: 100 of the World’s Most Incredible Beaches" - ci sono infatti spiagge, coste, calette e distese sabbiose che provengono da ogni parte (e latitudine) della Terra, scelte dagli autori della casa editrice australiana che diffonde guide turistiche in tutto il mondo.

«Con fotografie e consigli utili su come raggiungere ciascuna spiaggia e le ragioni per cui Lonely Planet le ha selezionate fra le 100 migliori, questa è la raccolta definitiva di sabbia, pietra e mare che il mondo ha da offrire», hanno scritto gli autori all'interno del libro.
Adv
E sfogliando tra le bellezze hawaiane, i colori del mare caraibico, le perle delle Seychelles, della Thailandia e dell'Australia, ecco spuntare nell'elenco ben tre spiagge italiane che hanno conquistato un posto nella lista.

Un orgoglio tutto italiano che premia ben tre regioni italiane: Campania (Baia di Ieranto), Sardegna (con Cala Goloritzé) e la Sicilia.

La spiaggia siciliana nella nuova classifica di Lonely Planet delle spiagge migliori in giro per il mondo è Cala Capreira, uno dei meravigliosi paradisi terrestri in Sicilia.

Stiamo parlando della splendida caletta che si raggiunge a piedi, dopo aver camminato a piedi il sentiero principale della Riserva dello Zingaro, in provincia di Trapani.

Si tratta della prima baia che si raggiunge a piedi entrando da Sud, ovvero dal borgo di Scopello – Castellammare del Golfo.

Fa parte del "sentiero costiero", uno dei tre della Riserva, il più semplice e meno impervio. La distanza per la sola andata, da ovunque voi partiate è di circa 7 km, percorribili in non più di 2 ore (attenzione, solo andata).

Raggiungere Cala Capreria è semplice anche se bisogna prestare attenzione se si decide di farlo in piena estate e negli orari più caldi della giornata perché c'è un bel sentiero ripido da percorrere.

Ma grazie alla sua vicinanza all’ingresso è particolarmente adatta anche ai bambini.

Condividi subito l'articolo via:

Powered by Logo FreeCom S.r.l.
Bookinsicily è una piattaforma che raccoglie tutte le news presenti sul web che riguardano il turismo in Sicilia.
Bookinsicily © v1.0.5