Bookinsicily Logo

Notizie

Giuseppe Vassallo vincitore del Premio “Giuseppe Sciuti” a Zafferana Etnea

Giuseppe Vassallo vincitore del Premio “Giuseppe Sciuti” a Zafferana Etnea

La cultura asse portante dell’amministrazione comunale che punta alla realizzazione del Museo d’arte contemporanea che rappresenterà un luogo dove arte e tradizione si incontreranno.

Premio “Giuseppe Sciuti” a Giuseppe Vassallo

Una cerimonia emozionante e partecipata per la nona edizione del premio internazionale di pittura “Giuseppe Sciuti”, che si è svolto all’interno della sala consiliare del comune di Zafferana Etnea, promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’omonima associazione artistico-culturale guidata dal Presidente M° Corrado Lozzia. Questo importante riconoscimento, istituito in onore dell’illustre pittore zafferanese, è un pilastro fondamentale nella promozione della cultura e dell’arte figurativa, sia a livello nazionale che internazionale.

I premiati di quest’anno sono stati: il maestro Filippo Nasello Premio alla Carriera 2023, in riconoscimento del suo notevole contributo all’arte; il pittore Marco Privitera, Premio “Giovane Artista Emergente”, per la sua eccellente espressione artistica; il maestro Giuseppe Vassallo,“Menzione d’Onore”, per il suo impegno e impatto nell’arte. Ed infine la giornalista Grazia Calanna, “Premio Amico dell’arte”. A rendere omaggio con la sua arte a Sciuti anche il M° Carmine Susinni, fondendo il passato e il presente in una cornice simbolica che cattura l’essenza del territorio etneo.

“Siamo orgogliosi dell’impatto che il Premio ‘Giuseppe Sciuti’ – ha affermato il sindaco Salvo Russo – ha sulla nostra comunità e sul panorama artistico nazionale. La cultura è un asse portante di Zafferana Etnea, e il futuro Museo d’Arte Contemporanea sarà un luogo dove arte e tradizione si incontreranno, arricchendo il nostro patrimonio culturale. Desidero esprimere la mia profonda gratitudine a tutto il Comitato Organizzatore del Premio ‘Giuseppe Sciuti’ per il loro impegno instancabile e per la loro dedizione nel portare questo evento a nuove vette di eccellenza. Inoltre, un sincero ringraziamento va agli artisti che, con le loro opere, hanno contribuito a rendere Zafferana Etnea un centro di arte e cultura. Nel contempo continuando in quel percorso di valorizzazione del nostro territorio, ci stiamo preparando ad un altro momento significativo, il Premio letterario Brancati, che quest’anno celebra la sua 50ª edizione. Come comunità – ha concluso – crediamo nel valore dell’arte e della letteratura come mezzo per unire le persone, stimolare la riflessione e ispirare il cambiamento. Continueremo a sostenere e celebrare queste forme d’espressione, contribuendo così al dialogo culturale non solo a livello locale ma anche nazionale”.

La pittura di Giuseppe Sciuti è stata unica, diffondendo in Sicilia, Italia ed Europa, un tipo di pittura dallo stile della rappresentazione storica raccontando il passato ma anche il suo tempo con una pennellata decisa, vaporosa ma sempre costruttiva.

A dare un contributo l’ANCE Catania, con il suo presidente Saro Fresta. Instancabile il lavoro del Comitato Organizzatore presieduto da Graziella Torrisi e Corrado Lozzia con la direzione artistica di Paolo Giansiracusa, e dei membri Alfio Tropea, Graziella Bonaccorsi, Anna Fichera, Stefano Puglisi, Emanuele Montanucci, Marinella Fiume, Silvia Pagano, e Nellina Ardizzone, Carmine Susinni, Roberta Ferlito, Giuseppe Cristaudo, Mario Pafumi, Rocco Frolio e come referente dell’amministrazione comunale, Arianna Santanocita.

“La nona edizione del premio internazionale di pittura “Giuseppe Sciuti” si è confermata un evento di grande rilievo – ha commentato Paolo Giansiracusa – registrando una partecipazione notevole. Questo risultato è stato reso possibile grazie al sostegno dell’amministrazione comunale, che ha dimostrato un impegno costante nei confronti della promozione culturale, un impegno che presto vedrà la sua realizzazione con del nuovo Museo d’Arte Contemporanea. In qualità di Comitato Organizzatore, esprimiamo grande soddisfazione nella selezione degli artisti partecipanti, che rappresentano l’eccellenza nel panorama dell’arte contemporanea”.

Ad arricchire l’evento l’esibizione del mezzosoprano Gabriella Grassi e la pianista Loredana Anghelone.

Condividi subito l'articolo via:

Powered by Logo FreeCom S.r.l.
Bookinsicily è una piattaforma che raccoglie tutte le news presenti sul web che riguardano il turismo in Sicilia.
Bookinsicily © v1.0.5