Bookinsicily Logo

Eventi

Un giro in centro alla scoperta di Palermo: al Monastero di Santa Caterina si entra gratis

Balarm Icona orologio 11 giorni fa
Un giro in centro alla scoperta di Palermo: al Monastero di Santa Caterina si entra gratis
Il momento particolare che abbiamo vissuto a causa della pandemia da Coronavirus ci ha costretti a vivere in casa e a rinunciare non solo alle uscite per motivi di lavoro, ma anche alle passeggiate all'aria aperta e alle visite ai monumenti della nostra città.

Da lunedì 18 e per tutto il mese di maggio, alcuni spazi dove è possibile mantenere le misure di distanziamento interpersonale previste dalle indicazioni ministeriali, saranno aperti: tra questi la chiesa di Santa Caterina d'Alessandria, splendido complesso architettonico che si affaccia su piazza Bellini e su piazza Pretoria a Palermo.

Sorta sul sito di un luogo di culto trecentesco, fu eretta alla fine del 1500 per volere di Maria del Carretto - priora del cenobio domenicano - più volte ristrutturata e abbellita con opere dei migliori artisti del tempo. Nel Settecento fu aggiunta la cupola e nel 1863 venne realizzato il coro.

La facciata, in stile tardo rinascimentale, presenta due livelli scanditi da lesene.

L'interno, a navata unica con tre cappelle in stile rococò per lato, è magnifico, con gli affreschi di Francesco Sozzi e Alessandro D'Anna del 1769, le decorazioni della volta di Filippo Randazzo, i pregiati stucchi di Procopio Serpotta e Giacomo Guastella. La statua della santa è di Antonello Gagini, datata 1534.

Dal vano presbiteriale si accede alla cripta, usata come luogo di sepoltura.

All'interno del Monastero, inoltre, si trova la dolceria, dove vengono riprodotti i dolci di svariati monasteri di Palermo secondo le antiche ricette delle suore.

Condividi subito l'articolo via:

Powered by Logo FreeCom S.r.l.
Bookinsicily è una piattaforma che raccoglie tutte le news presenti sul web che riguardano il turismo in Sicilia.
Bookinsicily © v1.0.3