Bookinsicily Logo

Enogastronomia

La Sicilia del vino al Vinitaly 2022

Guida Sicilia Icona orologio circa 2 mesi fa
La Sicilia del vino al Vinitaly 2022
  • Hai un'azienda vinicola che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Alla 54/ma edizione del Vinitaly sono 41 le aziende che al Padiglione 2 rappresentano la ricchezza e l'unicità vitivinicola di Assovini Sicilia.

L'associazione, nata nel 1998, oggi riunisce 89 aziende e rinnova la sua partecipazione al Salone Internazionale di Verona - dal 10 al 13 aprile - con l'obiettivo di promuovere e valorizzare la diversità del patrimonio enologico siciliano.

Assovini Sicilia

  • Vuoi conoscere le aziende vitivinicole presenti in Sicilia? CLICCA QUI

"È il Vinitaly del rilancio e della ripartenza - afferma Laurent de la Gatinais, presidente di Assovini Sicilia -. Dopo due anni di stop forzato, c'è voglia di tornare ad incontrarsi in presenza. È un'edizione molto attesa e dall'appeal sempre più internazionale, con l'arrivo di 700 top buyer da 50 paesi e 4.400 aziende da 19 nazioni. Questo conferma come il settore del vino sia in crescita nonostante la pandemia e l'attuale situazione internazionale".

Mamertino DOC rosso, Cantina Vasari, Santa Lucia del Mela (ME)

  • Vuoi conoscere le enoteche presenti in Sicilia? CLICCA QUI

In occasione del Vinitaly, insieme all'Assessorato regionale dell'Agricoltura, Assovini Sicilia ha organizzato la masterclass "Le piccole denominazioni virtuose della Sicilia", condotta da Francesco Pensovecchio, direttore di Wine in Sicily.

L'obiettivo è quello di valorizzare le piccole denominazioni e il legame tra vino e territorio. "Il mondo ha sete di vino siciliano. Di conoscere la sua biodiversità attraverso le sue cultivar autoctone che rappresentano il suo straordinario patrimonio vitivinicolo", continua de la Gatinais.

  • Vuoi conoscere le cantine vinicole della Sicilia? CLICCA QUI

Una Sicilia vitivinicola più in forma che mai, capace di attrarre il mercato estero segnando un +13% nell'export dei vini nei primi nove mesi del 2021 (Wine Monitor-Istat), con oltre 103 milioni di euro esportati.

A questi dati, si aggiunge lo splendido risultato del Consorzio Tutela Vini Doc Sicilia, che ha chiuso il 2021 con 95,8 milioni di bottiglie certificate con tale denominazione, in crescita del 6% rispetto al 2020.

Consorzio Tutela Vini Doc Sicilia

  • Hai un'azienda vinicola che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

E proprio il Consorzio Doc Sicilia sarà presente al Vinitaly con un suo stand, in cui sarà possibile degustare i vini delle aziende produttrici. Una presenza speciale quella del Consorzio, che si apre ai visitatori per la prima volta con un proprio stand in occasione della celebrazione dei suoi primi dieci anni di vita.

Vigneto del Consorzio Tutela Vini Doc Sicilia

  • Vuoi conoscere le aziende vitivinicole presenti in Sicilia? CLICCA QUI

"Questa edizione del Vinitaly è l'occasione per presentare e approfondire, in uno spazio interamente dedicato, alcune attività del Consorzio di tutela vini DOC Sicilia - sottolinea il Presidente Antonio Rallo - volte a promuovere, tutelare e proiettare nel futuro la denominazione DOC Sicilia, sempre più riconosciuta come garanzia di qualità, in Italia e all'estero".

Nero d'Avola

  • Vuoi conoscere le enoteche presenti in Sicilia? CLICCA QUI

Presso lo stand gli incontri avranno come oggetto particolari focus dedicati ai vitigni più rappresentativi dell'isola, ovvero Nero D'Avola, Grillo, Lucido e anche un focus sui rosati siciliani. Ci sarà spazio anche per un incontro dedicato alla Fondazione SOStain, con il suo programma di sostenibilità per la vitivinicoltura nella prima regione in Italia per area agricola dedicata alla produzione biologica.

Condividi subito l'articolo via:

Powered by Logo FreeCom S.r.l.
Bookinsicily è una piattaforma che raccoglie tutte le news presenti sul web che riguardano il turismo in Sicilia.
Bookinsicily © v1.0.5