Bookinsicily Logo

Enogastronomia

Il futuro è nei piccoli borghi

Guida Sicilia Icona orologio circa 2 mesi fa
Il futuro è nei piccoli borghi
  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

"Il futuro sarà nei borghi storici". Questa la "pre-visione" di Stefano Boeri, l'architetto del "Bosco verticale" di Milano, fatta un anno fa in un'intervista a Repubblica, nel bel mezzo del silenzio delle città svuotate dal primo lockdown.

La ri-scoperta di una dimensione, causata dalla crisi pandemica, che può diventare opportunità. Perché, sostiene Boeri, valorizzare e tornare nei borghi significa anche far vivere meglio le grandi città: "Immagino città che diventano arcipelaghi di borghi e borghi storici che tornano a essere piccole città".

Un interscambio equilibrante tra il molteplice che offre la città e l'intima dimensione umana che solo un piccolo borgo può offrire.

Chiaramonte Gulfi

  • Vuoi soggiornare in Sicilia? Trova le strutture ricettive nella zona di tuo interesse - CLICCA QUI 

C'è da lavorarci, e molto anche. Intanto, la tendenza ad apprezzare i nostri piccoli e preziosi borghi aumenta sempre di più e tale interesse si manifesta ormai sovente in diversi modi, dalla Sicilia alla Valle d'Aosta.

Giusto in Sicilia, nei giorni scorsi, 42 piccoli borghi, tra i 5 e i 10mila abitanti, hanno deciso di fare rete, coadiuvati dalla Fondazione "Le Vie dei tesori" e con capofila Sambuca di Sicilia, già Borgo dei Borghi 2016. L'obiettivo è dare il via a un network d'arte e turismo che comprende tutte e nove le province siciliane.

Polizzi Generosa

  • Vuoi conoscere gli agriturismi presenti in Sicilia? CLICCA QUI

Dai siti archeologici di Chiaramonte Gulfi alla bellezza naturalistica di Polizzi Generosa, da Zafferana Etnea a Centuripe e Santa Lucia del Mela, questi borghi, custodi di centinaia di tesori artistici, naturalistici, umani, artigianali, possono essere una delle risposte alla vita e al turismo post-pandemia.

  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Primo effetto della rete è stato la realizzazione di un censimento dell'intero patrimonio dei borghi (castelli, abbazie, chiese, miniere abbandonate, musei, conventi, osservatori astronomici, siti rupestri, grotte, cave, fari) e, insieme alla Fondazione Le Vie dei Tesori, la partecipazione al bando del MiBaCT "Borghi in Festival" con un progetto che punta alla realizzazione di "Borghi dei Tesori Fest": una manifestazione (da svolgere tra il 29 maggio e il 5 luglio) con circa 210 luoghi aperti, 70 esperienze collaterali, e il coinvolgimento di 500 giovani del territorio.

Un vero Festival della narrazione incardinato su itinerari artistici, naturalistici, letterari, enogastronomici, in grado di interconnettere tutti i borghi.

Zafferana Etnea

  • Stai cercando aziende, consorzi e cooperative agricole? Trova quelle più vicine a te - CLICCA QUI

Ma Le Vie dei Tesori e i 42 Comuni hanno anche scelto di strutturarsi in modo stabile per portare avanti politiche di rigenerazione, valorizzazione, lotta allo spopolamento, con l'intento di costruire comunità consapevoli, pronte e adeguate ad accogliere ogni tipo di visitatore. Una sorta di comunità grande quanto l'intera isola, per andare incontro al futuro, perché il futuro è nei piccoli, preziosi borghi storici.

I borghi che fanno parte della rete siciliana

Centuripe - ph. travelbook.de
Centuripe ph. travelbook.de

AGRIGENTO: Sambuca di Sicilia, Comitini e Naro
CALTANISSETTA: Butera, Montedoro e Sutera
CATANIA: Licodia Eubea, Militello in Val di Catania, Zafferana Etnea e Vizzini
ENNA: Sperlinga e Centuripe
MESSINA: Montalbano Elicona, Santa Lucia del Mela, Savoca, San Marco d'Alunzio, Mirto, Castelmola, Roccavaldina, Frazzanò, Condrò, Graniti, San Piero Patti, San Salvatore di Fitalia.
PALERMO: Gangi, Castelbuono, Polizzi Generosa, Vicari, Geraci Siculo, San Mauro Castelverde, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Caccamo, Lercara Friddi, Roccapalumba, Godrano e Castronovo di Sicilia.
RAGUSA: Monterosso Almo e Chiaramonte Gulfi.
SIRACUSA: Portopalo di Capo Passero e Buccheri.
TRAPANI: Custonaci

Condividi subito l'articolo via:

Powered by Logo FreeCom S.r.l.
Bookinsicily è una piattaforma che raccoglie tutte le news presenti sul web che riguardano il turismo in Sicilia.
Bookinsicily © v1.0.5